Eventi degustazione

Schietto apre la stagione delle degustazioni: cinque temi per cinque serate, cinque cene in cui esplorare i gusti del territorio laziale, riscoprire sapori tradizionali e, di tanto in tanto, concedersi assaggi “da prima volta”.
Piatti iconici e proposte creative, dall’intramontabile quinto quarto fino all’ovetto poché con petali di tartufo, dalla minestra con l’arzilla (come tradizione comanda!) alla rivisitazione di un grande classico come seppie e piselli, cinque menù ideati e rigorosamente eseguiti dallo Chef Emiliano Valenti.

A fare da cornice, a ogni degustazione il giusto vino, scelto e raccontato dalla sommelier Sara Natoli.

Vino che accompagna, certo, ma che diventa il vero protagonista dell’ultima tappa di questo percorso enogastronomico, grazie anche al prezioso patrocinio di Beatrice Vinciarelli, sommelier che ha da poco messo la firma alla nuovissima carta dei vini di Schietto. Una “Verticale di Vino”, in programma per il 7 dicembre, conclude la prima esperienza degustazione di Schietto che, nel frattempo, ha festeggiato il suo primo compleanno, celebrando una piccola grande storia di successo e affinità, affinità tra persone e affinità con una cucina semplice e sincera. 

🗓️ 5 ottobre: (Non) c’è trippa per gatti

🗓️ 19 ottobre: Un fungo non fa autunno

🗓️ 3 novembre: Ce vo’ fiuto!

🗓️ 19 novembre: Tutto pesce, niente arrosto

🗓️ 7 dicembre: ‘N’artro litro

SOLO SU PRENOTAZIONE ❗

RISERVA IL TUO TAVOLO